Barche Sociali e Regolamento Cantiere

 

Diesona (Ammiraglia) si può usare solo su autorizzazione del presidente 10 remi

Balotina “Rialtina” è una barca storica di pregio e va quindi usata da chi è in grado di condurla con responsabilità, consapevolezza e particolare attenzione 6 remi

Balotina “Lucia” 6 remi

Caorlina “Carla” 6 remi

Caorlina “Balena Bianca” 6 remi

Caorlina “Alberta” 6 remi

Pupparino 4 remi

Sandolone n.1   4 remi

Sandolone n.2   4 remi

Sandolo Buranello 4 remi

Sandolo n. 2   4 remi

Sandolo n. 3   4 remi

Sandolo n. 4   4 remi

Mascareta  n.1 “Proto” 2 remi

Mascareta n.2 “Amadi 2 remi

Mascareta n.3   “Amadi ”  VOGALONGA  2 remi – Barca da usare solo per regate (chiedere al capo cantiere)

Gondolino 2 remi

Veneta a 4 4 remi

T O T A L  E    78   REMI

Regolamento di Cantiere

  • ART. 1 Le attività sociali hanno precedenza assoluta nell’utilizzo delle imbarcazioni rispetto alle uscite private.

  • ART. 2 In cantiere sono possibili temporanee sospensioni delle operazioni di alaggio e varo in occasione di manifestazioni e regate, anche organizzate da altre società . In tal caso i Soci dovranno educatamente attendere il termine delle stesse senza arrecare disturbo.

  • ART. 3 Tutti i Soci per poter uscire in barca devono necessariamente indossare almeno la maglia sociale, nel caso di manifestazioni sono obbligatori anche i pantaloni o la gonna bianchi.

  • ART. 4 Quando si esce in barca bisogna ricordarsi di annotare, sul registro delle uscite, il tipo e il nome della barca, i nomi dell’equipaggio e l’orario in modo chiaro e leggibile .

  • ART. 4 bis Se si portano in barca degli ospiti si deve segnalarli nel registro delle uscite.

Ricordiamo che il regolamento del Cantiere di S.Alvise permette di portare lo stesso ospite

  • solo per una volta.

  • ART. 5 Ogni barca ha la SUA dotazione di bordo, che non deve essere modificata per nessun motivo. Nel caso vi fossero, in alcune occasioni, (vedi regate) delle particolari necessità per degli scambi SI DEVE avvisare prima il capocantiere e scrivere sul registro delle uscite i cambi che vengono fatti . Alla fine è fatto obbligo ricollocare al loro posto le cose prese . Non dimenticate remi, forcole o quant’altro fuori dalla barca.

  • ART. 6 Obbligo di luce a bordo per uscite serali o notturne, portando con se il n° di telefono del cantiere (041716888) per avvisare di ritardi o imprevisti e si raccomanda di tener conto delle proprie capacità anche in relazione alla difficoltà dell’itinerario e alle condizioni atomosferiche.

  • ART. 7 Al rientro ricordarsi di segnare l’orario di arrivo, Nel caso si verificasse, durante l’uscita, qualche incidente o danno come rotture di remi, forcole o altro avvisare il capo cantiere e segnalarlo sullo spazio “annotazioni” del registro uscite.

  • ART. 8 E’ obbligatorio pulire ed asciugare accuratamente la barca dentro e fuori e anche sotto i “pagioi” ricordatevi di dare una sciacquata anche alle pale dei remi .

  • ART. 9 Bisogna prestare particolare attenzione quando rientrate con le caorline, queste devono essere appoggiate sopra i carri in modo che lateralmente non restino con parte dello scafo fuori dal carro ( si sono verificati dei cedimenti al fondo di queste barche proprio per tale motivo).

  • ART.10 Rispettate gli orari e le regole del cantiere, in caso di malumori o disagi con gli uomini del cantiere evitate di prendere iniziative isolate ma parlate con il consiglio per accordare le eventuali soluzioni da prendere.

Programma per LUGLIO

Martedì 2 ore 18:00 in cantiere
IL TRAMONTO DEL MARTEDÌ
vogatina e aperitivo all’isola di Campalto


Venerdì 5 ore 17.30 in cantiere

FRESCO NOTTURNO
assieme a SILVIA BASALDELLA

e al collettivo musicale Porte ‘Perte


Domenica 14 ore 19.30 in sede

Festeggiamo i 47 anni
della settemari
come da tradizione sotto la pergola


Sabato 20
FESTA DEL REDENTORE
IN BACINO SAN MARCO

Maggiori informazioni e dettagli su tutte le iniziative sono contenuti nelle specifiche comunicazioni inviate ai Soci e agli Amici della Settemari. Scrivici per essere aggiunto alla lista!

La Voga alla veneta

Un’introduzione a come vogare

a cura di Lino Todaro.

Categorie

Seguiteci!

Archivi

Sponsor