Porchetto 2020

da | Ott 6, 2020 | Celebrazioni, News, Regate, Voga

L’Associazione Settemari premia i regatanti quarti classificati nella Regata Storica

Il 2002, è stato l’ultimo anno in cui i quarti classificati nella Regata storica, hanno ricevuto in premio un maialino vivo. Da allora l’Associazione Settemari ha trasformato questa usanza in una festa ricorrente, in cui il maialino è stato sostituito da una saporita porchetta cotta. Nel 2016 poi il nuovo Consiglio Direttivo ha voluto istituire un premio anche per le donne 4 classificate, due dolci porcellini di marzapane coperti di glassa. Quest’anno nella storica sede dell’Associazione in Rio Terà Barba Frutariol ha avuto luogo la 18^ edizione della festa con la consegna del premio porchetto agli equipaggi arrivati 4^ nella regata storica 2020: per la Categoria Uomini su Gondolini a Matteo Zaniol e Luigino Lombardo, per la Categoria Donne su Mascarete a Camilla Conte e Romina Catanzaro.

La cerimonia questo anno è stata necessariamente più ristretta del solito nel rispetto delle recenti norme di sicurezza, ma il Consiglio Settemari non ha voluto lasciar cadere un momento, ormai storico, di partecipazione e di festa comune, proprio in un anno difficile e faticoso come questo. Anzi in questa 18 edizione, ha sottolineato la Presidente Luisa Vianello, c’è anche un buonissimo motivo in più per fare festa, cioè la presenza tra i classificati dei due giovanissimi vincitori Matteo e Camilla, che rappresentano simbolicamente e realmente la possibilità di un rinnovamento tra le fila degli amanti della voga veneta e costituiscono un’iniezione di forze nuove e di entusiasmo verso la riscoperta delle tradizioni, di cui Venezia ha bisogno per restare sé stessa pur rinnovandosi.

Come ormai è consuetudine anche quest’anno i premi sono stati consegnati da due amati campioni del remo Palmiro Fongher e Maria Smerghetto,

Ha fatto seguito un brindisi accompagnato da dei cicchetti fatti naturalmente con la porchetta, e con la significante presenza di alcuni vecchi soci.

Come ha concluso la Pesidente: questo premio per la Settemari e per la città si configura ormai come un imperdibile e simpatico incontro tra i veneziani e le loro tradizioni più particolari.

Programma per MAGGIO


Domenica 1 maggio

VOGA E PARA

Una vogada tra le sempre affascinanti barene della Laguna Nord, su invito della Remiera Burano

Martedì 17, ore 18.30, in sede

Evento interattivo: DIGITAL CREATIVITY

Per esplorare i diversi futuri di Venezia, con Neil Maiden della City of London University. Tra cicchetti e brindisi si giocherà con una nuova tecnologia digitale per creare visioni artistiche della città, grazie a tablets a disposizione o uso dei propri cellulari.

Venerdì 20, ore 18:30, in sede

LA VOGA È SALUTE

Le competenze professionali dei nostri soci, Enzo Leoci e Nicolò Paternoster vogatori ed amici
per parlarci della voga come strumento di benessere psicofisico, a tutte le età, dall’infanzia alla vecchiaia, nella bellezza e nella natura della nostra laguna.
sabato 28

GIORNATA ECOLOGICA

Associazione Masegni & Nizioletti – Collezione Peggy Guggenheim. Una uscita in barca a caccia con il retino dei rifiuti abbandonati.
domenica 29

LA FESTA DELLA SENSA

L’appuntamento che fa rivivere la millenaria storia della Serenissima e il suo stretto rapporto con il Mare.

Maggiori informazioni e dettagli su tutte le iniziative sono contenuti nelle specifiche comunicazioni inviate ai Soci e agli Amici della Settemari. Scrivici per essere aggiunto alla lista!

La Voga alla veneta

Un’introduzione a come vogare

a cura di Lino Todaro.

Categorie

Seguiteci!

Archivi

Sponsor